Lifestyle

Lorem Ipsum
Lorem Ipsum
Lorem Ipsum
Lorem Ipsum

Le barche Riva: dai 27 ai 164 piedi di seduzione

Di rara bellezza e raffinatezza, le imbarcazioni Riva sono da sempre sinonimo di un lusso sobrio ed elegante. La vera eccezionalità delle barche Riva, open, flybridge e coupé, sono gli interni. Espressione dell’artigianalità italiana grazie a complementi d’arredo tra i più ricercati, le barche Riva sono raffinate dimore galleggianti. L’arredamento è un compendio di stili, tutti gli accessori attingono dalle migliori tradizioni artigianali italiane.
I loro comfort unici seducono anche gli armatori più esigenti. “Abbronzarsi all’ombra” grazie a un tendalino prendisole in materiale tecnico traforato tnt che permette l’aerazione, sorseggiando nel frattempo una coppa di champagne ghiacciato grazie a un particolare refrigeratore rapido, possedere esclusivi sci nautici personalizzati: sono anche questi alcuni elementi che fanno di Riva un marchio del lusso, immediatamente riconoscibile.
Lorem Ipsum
Lorem Ipsum
Lorem Ipsum
Lorem Ipsum
Dagli anni ‘50 ad oggi una galleria di personaggi celebri si sono goduti, e continueranno a farlo, un Riva: da Brigitte Bardot con il suo Florida al Re Hussein di Giordania, che ormeggiava a Santa Margherita Ligure il suo Super Aquarama, da Anita Ekberg che acquistò un Tritone dove cullarsi nella sua personale dolce vita a Elisabeth Taylor e Richard Burton, che utilizzavano un Junior come tender del loro yacht, allo Scià di Persia che si innamorò del Riva 2000. E infine Sofia Loren e Sean Connery, che acquistò un Rudy tre anni dopo aver rinunciato alla famosa serie 007. Nella sua crescita ed evoluzione Riva si conferma icona del lusso. Un marchio in cui certamente non è l’eccentricità della moda passeggera ad avere la meglio, bensì la qualità che dura nel tempo, la cura per il particolare, quel tocco di glamour che sottolinea il giusto equilibrio fra tradizione e modernità.