88' Domino Super

MODELS
SuperYachtsDivision
50 MT
New Projects
66' Ribelle Project
90' Project
Open
Iseo
Aquariva Super
Rivamare
56' Rivale New
63' Virtus
76' Bahamas
88' Florida
Coupé
76' Perseo
88' Domino Super
Flybridge
100' Corsaro New
110' Dolcevita New

88' Domino Super

Scriveva Johann Wolfgang Goethe che: “La regola del cielo è la perfezione. La regola dell’uomo è la ricerca della perfezione.” Sarà per questo che Mauro Micheli di Officina Italiana Design e i progettisti di Ferretti Group hanno deciso di perfezionare una barca di grande successo, 86’ Domino, che può vantare una ventina di unità prodotte e vendute in tutto il mondo. Non solo restyling quindi, ma un meticoloso percorso progettuale da cui è nato l’88’ Domino Super, un prodigio planante lungo 26,84 metri fuori tutto per 6,30 metri di larghezza massima. Tante le novità, estetiche e funzionali, che rendono questa barca difficilmente perfezionabile (ma vedrete che, come Goethe insegna, i designer di Riva prima o poi ci proveranno). La prima cosa che colpisce è il profilo filante e aerodinamico, esaltato anche dall’originale tonalità dello scafo, un grigio scuro ribattezzato “London Grey”, scelta cromatica adottata anche per alcuni dettagli della coperta, che crea un affascinante contrasto col grigio chiaro (“Moon Grey”) della sovrastruttura. A bordo, anche gli spazi sono stati ripensati, a tutto vantaggio di armatore, ospiti ed equipaggio. Ecco allora il nuovo sun deck, che esalta la sportività dell’imbarcazione offrendo anche ulteriore e piacevole comfort agli ospiti, o la stazione di comando all’aperto, traslata a centro barca e molto raccolta nelle dimensioni, che ospita a prua un ampio e accogliente sofà. Dinamismo e luminosità sono l’emozionante effetto della grande finestratura unica a scafo, caratterizzata da un disegno molto aggressivo, che punta, come una freccia, da centro barca fino a estrema prua. Anche l’area di poppa, completamente rivisitata, regala infinita comodità agli ospiti e graditi vantaggi all’equipaggio. E dato che in Riva tutto è votato al comfort, anche il motore, su richiesta si installano due stabilizzatori Seakeeper, per agevolare le manovre d’ormeggio.

scrivici